Crea sito

Anche Playboy cancella pagine da Facebook

Playboy come Elon Musk, cancella le sue pagine da Facebook. “Le notizie recenti sulla presunta cattiva gestione dei dati degli utenti hanno rafforzato la nostra decisione di sospendere al momento la nostra attività sulla piattaforma”, spiega la società, come riporta il Wall Street Journal.

Playboy ha aperto sulla piattaforma diverse pagine, che registravano l’interazione di 25 milioni di follower. Un portavoce di Playboy ha spiegato che la società non ha pianificato un ritorno sulla piattaforma. Facebook – spiega il WSj – non ha commentato la decisione.

Dopo il polverone sul datagate, su Twitter ha preso sempre più piede il movimento #deletefacebook a cui stanno aderendo diversi utenti. Pochi giorni fa ha fatto scalpore la decisione di Elon Musk, l’amministratore delegato di Tesla e SpaceX, di rimuovere le pagine Facebook ufficiali delle sue aziende. (ANSA)

Ti potrebbe interessare anche...