Crea sito

Aggiornamento Facebook, le richieste d’amicizia diventano “a tempo”

Le richieste di amicizia su Facebook stanno per subire un importante aggiornamento: verrà introdotta la loro scadenza. Quando un amico, un conoscente o un estraneo ci invierà una richiesta d’amicizia, avremo solo 14 giorni per decidere se accettarla o meno.

La novità parte da un presupposto: il non decidere subito se accettare una richiesta d’amicizia equivale, secondo il social network, a farla rimanere nel limbo per sempre, senza mai prendere una decisione, positiva o negativa. Dando una scadenza, Facebook vuole spingerci a fare una scelta, e magari essere più propensi ad accettare per non perdere un’occasione di connettersi a un altro utente della comunità. 

La curiosa notizia è stata data da TechCrunchgrazie agli screenshot forniti da una lettrice, dove è possibile vedere il conto alla rovescia vicino alle richieste d’amicizia. La funzione è stata poi confermata da un portavoce di Facebook: «È per ora solo un test, vogliamo aiutare l’utente a far emergere le richieste d’amicizia più recenti», commenta.

 

La prova, al momento, coinvolgerebbe un numero ristretto di iscritti negli Stati Uniti. Questi, oltre i giorni rimanenti alla «autodistruzione» della richiesta d’amicizia, vedranno un link per «Ulteriori informazioni», che riporta a una pagina del Centro Assistenza del social, dove è la nuova funzione viene spiegata.

Facebook consente di avere un numero massimo di amici pari a 5 mila, e non oltre mille richieste d’amicizia in sospeso. La data di scadenza alle richieste rende molto meno probabile che venga raggiunto il limite massimo.

Il «tempo limitato» aumenta il senso di urgenza, e convince le persone a prendere decisioni, per non perdere la possibilità di farlo. (fonte)

Ti potrebbe interessare anche...