BimbiScomparsi. Un’applicazione utile per il social network.

Siamo fermamente convinti che si possa utilizzare questo social network anche per aiutare concretamente le Forze dell’Ordine nei loro doveri quotidiani.

Dopo Latitanti abbiamo ideato e sviluppato anche questa applicazione per Facebook, nella speranza che possa essere d’aiuto concreto alle attività anticriminali dei Tutori dell’Ordine.

BimbiScomparsi permette di diffondere in maniera “virale” su Facebook l’elenco dei bambini che risultano scomparsi.

Il link di riferimento è http://www.bambiniscomparsi.it/ ed è gestito direttamente dal Ministero dell’Interno.



Troverete l’opzione “BimbiScomparsi” nelle bacheche di tutte le Pagine che collaboreranno a questo progetto.



Chiunque può collaborare e aderire a questa iniziativa:

* gli utenti possono gradire e invitare gli amici a visionare tale elenco
* gli amministratori sono in grado di inserire l’applicazione nelle proprie Pagine, avvisando i fan di questa opportunità
* è possibile inserire l’applicazione nei link preferiti (bookmark), elenco disponibile in tutte le homepage nella colonna di sinistra

In base ai risultati di questi esperimenti (i primi in Italia nell’ambito dei social network) si potrà valutarne l’uso in altre situazioni, dove risulti indispensabile la collaborazione di tutti al bene comune.

NB. Le nostre applicazioni non richiedono alcuna autorizzazione per essere utilizzate: la privacy degli utenti è completamente tutelata anche perchè, a differenza di altre applicazioni, non è assolutamente previsto un qualsiasi uso (commerciale o altro) dei dati rilevabili.

Sostenitori delle Forze dell’Ordine | CheckBlackList | Massimo Martini | Hunch Azienda



Ti potrebbe interessare anche...