Crea sito

Sito di incontri online violato, ‘hackerati’ 400 milioni di account

incontri-violato

Più di 400 milioni di account sono stati violati con un attacco informatico ai danni della Friend Finder Networks, l’azienda che gestisce, tra gli altri, il sito di incontri Adult Friend Finder. La notizia arriva da Leaked Source, un portale che monitora le violazioni dei siti internet e che ha ricevuto una copia degli account rubati. I profili hackerati sarebbero circa 412 milioni e il sito più colpito è decisamente AdultFriendFinder, con quasi 340 milioni di violazioni. Altri 63 milioni provengono dal sito Cams.com, 7 milioni dalla rivista per adulti Penthouse.com, e altri due milioni tra Stripshow.com e iCams.com.

Si tratta di un attacco dieci volte più esteso di quello che nel 2015 aveva colpito il sito di incontri Ashley Madison, rivelando 40 milioni di account, ma meno efficace. Le informazioni rese note, infatti, sono meno “personali”. Se l’anno scorso erano state diffuse foto degli utenti, preferenze sessuali e indirizzi, la violazione di Friend Finder si è limitata alle informazioni di base come e-mail, password e data di registrazione.

Non è ancora chiaro chi si nasconda dietro l’attacco informatico, ma Leaked Source è convinto che risalga ad ottobre 2016. Friend Finder Networks ha dichiarato a ZDNet che “Nel corso delle ultime settimane il sito ha ricevuto una serie di segnalazioni sulle potenziali falle nella sicurezza” e che la società ha “Adottato immediatamente diverse misure per esaminare e risolvere la situazione”. (fonte)

Ti potrebbe interessare anche...