Inneggiava all’Isis su Facebook, espulso tunisino bloccato a Fiumicino

Un tunisino di 35 anni residente a Perugia è stato espulso con un provvedimento del ministro dell’Interno Marco Minniti per motivi di sicurezza dello Stato.

Si tratta della quarantesima espulsione del 2017, la 172esima dal gennaio del 2015. L’uomo era finito all’attenzione dell’antiterrorismo perché attraverso il suo profilo Facebook propagandava video e testi dell’Isis.

Il tunisino è stato bloccato all’aeroporto di Fiumicino di rientro da Tunisi. (fonte)

Ti potrebbe interessare anche...