Crea sito

Attenzione, nuovo malware ”spopola” su WhatsApp

malware-whatsapp-spopola

I malware non vanno mai in vacanza, nemmeno durante l’estate e, anzi, sembra proprio che durante il periodo delle vacanze si concentri il maggior numero di minacce informatiche, forse complice anche il maggior livello di relax tra gli utenti. Proprio a questo proposito, negli ultimi giorni, la piattaforma di WhatsApp è tornata ad essere presa di mira, con uno speciale malware che si sta propagando tra l’utenza.

truffa-whatsappQuesta nuova minaccia è potenzialmente più distruttiva delle tante viste finora, e potrebbe anche conoscere una maggior espansione: l’utente riceve infatti un messaggio al cui interno è indicato come, a causa di problematiche tecniche, sia richiesto allo stesso di effettuare un’operazione di ripristino dell’account, a causa di operazioni non conformi ai termini del servizio, selezionando il link riportato nella parte inferiore dello stesso messaggio.

Qualora l’utente dovesse selezionare il link presente nel messaggio potrebbero essere rubate tutte le informazioni contenute all’interno dello smartphone e cancellato tutto il contenuto. Il tutto per aver assecondato le indicazioni di un falso messaggio di ripristino di un account su WhatsApp.

A questo proposito, la Polizia Postale si è già attivata per sollecitare gli utenti a non considerare alcun messaggio che contenga dei link totalmente non attendibili, invitando le persone ad adottare questa cautela non soltanto nella fruizione di WhatsApp, bensì, anche di tutti gli altri servizi web o social network, evitando inoltre di ricorrere all’installazione di applicazioni provenienti da fonti non attendibili. (fonte)

Ti potrebbe interessare anche...