Apple Store, rubano iphone masticando i cavi di sicurezza

Succede in Spagna. Niente cesoie o sofisticati attrezzi da scasso. La banda di ladri di iPhone che ha ha fatto razzie negli Apple store di Madrid usava solamente uno strumento per mettere a segno i propri furti: i denti. La polizia ha infatti scoperto e sgominato il gruppo di giovani solo al 24esimo telefono rubato e la loro tecnica era molto semplice: il gruppo entrava nel negozio, mentre alcuni distraevano i dipendenti fingendosi clienti , un loro complice, quello con i denti più adatti (evidentemente), masticava il cavo di sicurezza in metallo a cui erano fissati gli iPhone. Pochi minuti e il telefono era libero, pronto per essere rubato.

L’intervento della polizia

Dopo diversi furti apparentemente inspiegabili, i responsabili degli Apple Store hanno segnalato il caso alla polizia. Il primo elemento della banda è stato identificato mentre tentava di vendere uno degli Iphone rubati e poi anche gli altri componenti, tra cui anche dei minorenni, sono stati identificati e rintracciati. (fonte)

Ti potrebbe interessare anche...