Accesso abusivo a sistema informatico, un arresto e 5 denunce

arresto-accesso-abusivo

Un 30enne romano è stato arrestato ad Amsterdam e cinque persone sono state denunciate nell’ambito dell’indagine “Hackinitaly” condotta dalla polizia e dall’Fbi.

I coinvolti avevano ideato un sistema per ottenere denaro da società pubblicitarie emettendo false fatturazioni in cambio di clic fasulli. Sono accusati di accesso abusivo a sistema informatico e frode.

Negli ultimi 5 anni il gruppo è riuscito a incassare illegalmente almeno 300mila euro. (fonte)

Ti potrebbe interessare anche...