Crea sito

Tim, servizio clienti affidato all’Intelligenza Artificiale?

tim-clienti-intelligenza-artificiale

Insieme all’operatore in carne e ossa, potrebbe rispondere anche un computer. TIM e IBM hanno siglato un accordo di collaborazione per lo sviluppo di soluzioni basate su sistemi di intelligenza artificiale. L’accordo ha l’obiettivo di realizzare nuovi servizi di assistenza clienti, realizzati attraverso la piattaforma dell’azienda americana.

L’iniziativa permetterà di dare impulso alla conoscenza e alla diffusione dell’intelligenza artificiale: un insieme di tecnologie che si comportano in modo probabilistico, utilizzano l’elaborazione del linguaggio naturale e ragionano su ipotesi e opzioni in risposta a domande complesse basandosi sull’apprendimento continuo. Questi sistemi possono ampliare la disponibilità di servizi digitali in ogni ambito, migliorando così i processi decisionali umani.

Il progetto verrà sviluppato all’interno della sezione “TIM Foundry”, dove si identificano e sperimentano soluzioni dedicate all’innovazione. In particolare, TIM si occuperà della definizione, sperimentazione e valutazione dei servizi sulle piattaforme di IBM, che metterà a disposizione la propria esperienza nella progettazione e integrazione delle soluzioni di cognitive computing.

«Siamo convinti che per favorire la trasformazione digitale del Paese sia importante anche lo sviluppo di iniziative dedicate alla ricerca», ha dichiarato Mario di Mauro, responsabile del settore Strategia e Innovazione di Tim. Mentre per Maurizio Bruno, vice presidente di IBM Italia, «l’azienda è convinta che il progresso sociale ed economico del Paese e la sua trasformazione in senso digitale dipenderanno in modo significativo dall’adozione dei sistemi cognitivi». (fonte)

You may also like...